Borse MEXT 2022: Japanese Studies Students

2021/12/23

Riservata a studenti iscritti a corsi di laurea triennale, la cui principale materia sia lingua/cultura giapponese. Per presentare domanda è necessario non essere laureati, condizione che va mantenuta fino al termine della borsa di studio; è inoltre necessario dimostrare di aver studiato lingua o cultura giapponese all'università per almeno un anno. Possono concorrere i nati tra il 2 aprile 1992 e il 1 aprile 2004.
Per maggiori dettagli sui requisiti richiesti per presentare domanda, nonché sulla procedura di selezione, gli importi e i termini della borsa di studio, consultare le Application Guidelines (vedi sotto).
Attenzione: come indicato nelle Application Guidelines (paragrafo 1. “Qualifications and conditions” (9) “Return and Continue to Study after the End of the Scholarship Period”), è imperativo che il borsista, al termine del periodo della borsa di studio, torni nel proprio Paese e completi il corso di laurea triennale presso l’università cui risultava iscritto al momento della presentazione della domanda. Ai candidati che non soddisferanno queste condizioni potrà essere richiesto di restituire l’intera somma della borsa di studio percepita durante il periodo di studio in Giappone!
 
La procedura di seguito descritta, comprese le date indicate per la selezione, le modalità per sostenere la prima selezione etc., ma anche l’eventuale partecipazione alla borsa di studio, sono suscettibili di variazioni o cancellazioni in base all'andamento dei contagi da covid-19.
 

Presentazione delle domande

Scaricare la documentazione (Application Guidelines, Application Form, etc.) dal sito "Study in Japan":
https://www.studyinjapan.go.jp/en/smap_stopj-applications_japanese.html
Leggere con molta attenzione le Application Guidelines e preparare la documentazione indicata al punto 7. "Application Documents";
La documentazione dovrà essere inviata entro il 21 gennaio 2022 (8 a.m. ora italiana) via mail a: ryugaku@ro.mofa.go.jp. L’oggetto della e-mail dovrà essere: “Candidatura Japanese Studies 2022
In caso si venga selezionati per partecipare al test scritto (vedi sotto) in Ambasciata, il candidato dovrà portare allora la documentazione originale cartacea.
Quando la documentazione inviata sarà stata visionata, il candidato riceverà una e-mail di conferma dell’avvenuta ricezione dei documenti.
È bene premurarsi di telefonare in Ambasciata (06-48799-1) dopo aver inviato la documentazione, in modo da confermare la ricezione della stessa. E-mail di candidatura giunte, per qualsiasi motivo, dopo il 21 gennaio non verranno prese in considerazione.
Il limite massimo degli allegati che riceve la casella di posta dell’Ambasciata è di 10 Mb – in caso di allegati che superino tale dimesnione, provate ad inviare la documentazione in più e-mail.
Circa la documentazione, tenere a mente quanto segue:
 La firma sull’Application Form deve essere a penna – firme digitali non sono valide.
 il Certified academic transcript e il Certificate of enrollment (indicati nelle Application Guidelines come documenti n. 3 e 5) sono spesso accorpati in un unico documento da richiedere presso la segreteria dell'università: il certificato di iscrizione con esami. Il certificato deve essere rilasciato dalla segreteria (non basta stamparselo dalla propria area studenti), e ai fini della selezione per la borsa di studio è necessario che il certificato rechi timbro e firma della segreteria non digitali;
 Placement Preference Form: le università da inserire nel modulo vanno selezionate dal Course Guide of Japanese Studies Program (日本語・日本文化研修留学生各大学コースガイド一覧), disponibile sul sito del MEXT:
https://www.mext.go.jp/a_menu/koutou/ryugaku/1423055_00006.htm
(allo stesso link è possibile scaricare la medesima documentazione presente sul sito "Study in Japan");
 Certificate of Health: in ambasciata andrà recapitato esclusivamente il modulo compilato in inglese/giapponese (o con traduzione allegata) dal medico, con apposti timbro e firma, non le analisi o la radiografia. Inoltre, a differenza del resto della documentazione, è possibile non inviarlo entro il 21 gennaio, ma consegnarlo direttamente in originale cartaceo il giorno del test scritto (vedi sotto);
 Recommendation Letter: il modello presente sul sito "Study in Japan" (da cui scaricare la documentazione) è solo un esempio: il docente potrà scrivere la lettera come meglio ritiene, preferibilmente su carta intestata dell’università. Attenzione: il docente deve essere dell’università cui siete iscritti (ad es. una lettera firmata da un docente di un’altra università dove avete trascorso un periodo di scambio o simili non sarà accettata)
 Copia del certificato JLPT: i candidati che hanno conseguito l’attestato del JLPT (indipendentemente dalla data in cui è stato ottenuto) sono pregati di inviarne copia via e-mail insieme al resto della documentazione.
 

Screening delle candidature

 Entro il 28 gennaio 2022 i candidati che hanno presentato domanda riceveranno comunicazione via e-mail circa l’eventuale convocazione al test scritto e al successivo colloquio. Lo screening terrà conto della documentazione inviata dai candidati.

 

Prima selezione

 La prima selezione consiste in un test scritto (di lingua giapponese; durata: 2 ore), seguito – per coloro che superano la prova scritta – da un colloquio in lingua giapponese. La prima selezione si terrà in presenza presso l'Ambasciata del Giappone (Via Quintino Sella, 60 – 00187 Roma) venerdì 11 febbraio 2022 (La mattina si svolgerà lo scritto, i colloqui nel pomeriggio - maggiori dettagli circa l'orario saranno inviati via e-mail entro il 28 gennaio).
In quest’occasione, i candidati dovranno portare con sé la documentazione cartacea (Application form, certificati di iscrizione con esami etc.) anticipata via e-mail. Attenzione: i documenti presentati NON verranno restituiti.
Attenzione: se la situazione dei contagi non permetterà di poter sostenere il test scritto e il colloquio in presenza, verrà organizzato un colloquio da remoto previsto per lunedì 14 febbraio.

• Entro il 18 febbraio sarà comunicato ai candidati che hanno sostenuto il colloquio l’esito della prima selezione.
Attenzione! questo non vuol dire che si sia ottenuta la borsa di studio! Semplicemente, i candidati sono valutati positivamente dall’Ambasciata e vengono consigliati al MEXT come idonei recipienti della borsa di studio. Il MEXT si occuperà di svolgere la seconda selezione, e comunicherà in via definitiva l’assegnazione o meno della borsa di studio.

 

Seconda selezione e assegnazione della borsa

Successivamente, ai candidati verrà notificato l’esito della seconda selezione e sarà rivelata l’università dove saranno assegnati, divenendo così ufficialmente borsisti del governo giapponese (se non si troverà nessuna università di assegnazione il candidato verrà respinto). In accordo con le università, il MEXT si occuperà di preparare i biglietti aerei, e i borsisti potranno sbrigare le pratiche per la richiesta del visto.
A settembre/ottobre 2022 (o comunque quando indicato dall'università giapponese), i borsisti partiranno per il Giappone – situazione pandemica permettendo.

 

Per eventuali domande o dubbi, contattare l'ufficio culturale telefonicamente allo 06-487991, o via e-mail scrivendo a ryugaku@ro.mofa.go.jp.