JET Programme 2024 (Japan Exchange and Teaching Programme)

2024/2/1

 

 

Progetto, nato nel 1987, promosso dal Consiglio degli Enti Locali in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, dell'Istruzione, degli Interni e CLAIR (Council for Local Authorities for International Relations) con l'obiettivo di offrire a giovani stranieri l'opportunità di prestare servizio nei governi locali e nelle scuole medie inferiori e superiori, sia pubbliche che private. Il programma si basa sull'intensificazione dell'insegnamento delle lingue straniere in Giappone e sulla promozione degli scambi intProgetto, nato nel 1987, promosso dal Consiglio degli Enti Locali in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, dell'Istruzione, degli Interni e CLAIR (Council for Local Authorities for International Relations) con l'obiettivo di offrire a giovani stranieri l'opportunità di prestare servizio nei governi locali e nelle scuole medie inferiori e superiori, sia pubbliche che private. Il programma si basa sull'intensificazione dell'insegnamento delle lingue straniere in Giappone e sulla promozione degli scambi internazionali (anche attraverso l'insegnamento di sport).
 
Coordinator for International Relations (CIR)

Località richiedente: Tōkamachi (Niigata)
Situata nella prefettura di Niigata, e gemellata sin dal 1975 con il comune italiano di Como, Tōkamachi richiede una cittadina o un cittadino italiano, in possesso di laurea, preferibilmente originaria/o di Como, che voglia lavorare nella posizione di CIR (Coordinator for International Relations) e che collabori attivamente con l'amministrazione locale nella promozione della cultura italiana, e di Como in particolare, e che abbia intenzione anche in futuro di contribuire ad approfondire l'interscambio tra le due città.

La candidata o il candidato che supererà le selezioni svolgerà presso il comune di Tōkamachi (Divisione Pianificazione e Politiche, Dipartimento Affari Generali, Municipio di Tōkamachi) le seguenti attività:
• mansioni legate agli scambi internazionali del c omune (interpretariato per ospiti provenienti dall'estero, traduzione di documenti e sito web della città di Tōkamachi etc.);
• lavori relativi agli scambi con la città gemella di Como, in Lombardia, anche in vista del 50° Anniversario del gemellaggio fra Tōkamachi e Como, che carà nel 2025.

Requisiti richiesti: laurea, un'ottima conoscenza della lingua giapponese (livello N1 del JLPT) e inglese (TOEIC 950 punti, o CEFR livello B2). Costituisce titolo preferenziale essere muniti di patente e l'essere originari di Como.
Per maggiori dettagli sui requisiti richiesti, fare riferimento alle Application Guidelines scaricabili di seguito.
Il programma avrà decorrenza a partire dall'estate 2024 (salvo rinvii o cancellazioni dovuti alla pandemia; consultare il paragrafo 16 "Participation rights in the event of Unavoidable Circumstances" del documento Application Guidelines per dettagli).
 
Il bando e i moduli per la domanda sono reperibili di seguito.
Dopo aver letto bene il bando Application Guidelines, stampare e compilare i moduli come prescritto. Le domande di partecipazione, corredate di tutti i documenti richiesti (certificato di laurea con esami, lettera di presentazione etc.), dovranno pervenire (in pdf, via e-mail) entro le ore 17.00 di lunedì 4 marzo 2024 all’indirizzo ryugaku@ro.mofa.go.jp
Attenzione: la casella di posta ha un limite di 9 MB circa, pertanto se gli allegati superano tale dimensione, è bene inviare più e-mail, specificando nell’oggetto il numero di e-mail totali (ad es. “Candidatura JET 1 di 3” nella prima e-mail, “2 di 3” nella seconda etc.
Inoltre, per sincerarsi dell’avvenuta ricezione, è bene contattare telefonicamente l’Ambasciata al numero 06-48799-1 (quando la documentazione sarà stata visionata, i candidati riceveranno una e-mail di risposta, ma potrebbe volerci qualche giorno).
 
L'Ambasciata effettuerà una prima selezione delle candidature sulla base della documentazione inviata; le candidate, o i candidati, riceveranno notifica dell’esito della prima selezione via e-mail entro il 15 marzo 2024; coloro che l’avranno superata, saranno invitati a sostenere un colloquio presso l'Ambasciata (via Quintino Sella, 60 - Roma), che si svolgerà fra il 25 e il 29 marzo 2024 (maggiori dettagli saranno forniti successivamente).
Comunicazione circa l’eventuale partecipazione al JET (in caso anche come riserva) è prevista verso la fine di maggio.
 
Documentazione per CIR (Coordinator for International Relations):

Application Guidelines

Application Form

 Application Form Chart Sheet

Self-Report of Medical Condition

Statement of Physician (solo se necessario)


Per ulteriori informazioni, contattare lo 06-48799-1, o scrivere a ryugaku@ro.mofa.go.jp.
 

Per ulteriori informazioni di carattere generale relative al JET Programme